Il primo cittadino di Locorotondo, Tommaso Scatigna, ha dichiarato la propria contrarietà alla riapertura controllata delle sezioni alimentari dei mercati, argomento di discussione nelle limitrofe Martina Franca (che riaprirà il mercato del sabato ma nin quello settimanale del mercoledì) e Cisternino (dove si sta riflettendo circa l’opportunità di farlo):

“Ritengo impensabile, almeno per il momento, riaprire i mercati. Molti mi stanno chiedendo come intende comportarsi Locorotondo. Visto che è una decisione che spetta ai sindaci, vi dico chiaramente che io non apro!”.

Locorotondo è una delle due città in Puglia a vantare la quota degli zero contagi ed il sindaco Scatigna sembra dunque non voler abbassare la guardia mettendo la salute pubblica davanti ad ogni possibile ripartenza anticipata.