Buone notizie a Martina Franca sul fronte della lotta al Coronavirus: uno dei contagiati, un ragazzo dipendente di un panificio (di cui vi avevamo parlato qui), è tornato – tra gli applausi dei vicini – a casa dopo le dimissioni dall’ospedale.

Anche il sindaco martinese Franco Ancona ha commentato la lieta notizia: “Oggi tutti dobbiamo essere contenti di ricevere una buona notizia. Abbiamo appena saputo che un nostro concittadino, già ricoverato in ospedale poiché affetto da coronavirus, è stato dimesso poiché dichiarato guarito. Ci stringiamo affettuosamente attorno a lui e alla sua famiglia e gli diamo il nostro bentornato a casa. Questa notizia, insieme ad una drastica riduzione di soggetti in isolamento fiduciario, ci fanno sperare che presto si possa uscire dalla drammatica situazione che stiamo attraversando. Fino al 3 maggio rimaniamo a casa e usciamo solo per necessità”.