BRACERIA DEL CORSO SERVIZIO MACELLERIA E ASPORTO

Cisternino Notizie in Valle d'Itria Emergenza Coronavirus 2020

Lo Strillone a Cisternino Edicola Cartolibreria Servizi

CONVERSAZIONI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS A CURA DI CISTERNINO NOTIZIE. CHIACCHIERATA CON FRANCESCO VIGNOLA (BRACERIA - MACELLERIA DEL CORSO)

CONVERSAZIONI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS A CURA DI CISTERNINO NOTIZIE. CHIACCHIERATA CON FRANCESCO VIGNOLA (BRACERIA – MACELLERIA DEL CORSO)

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIO LARGELa pandemia del Coronavirus ha sconvolto drasticamente la quotidianità, le abitudini ed il normale ciclo della vita di ognuno di noi, andando a creare un’emergenza sanitaria, economica e sociale i cui risvolti sono già evidenti e, probabilmente, lo saranno ancor più al momento – tanto atteso – della ripresa e della fine di questa inaspettata pagina del nostro tempo. CisterniNotizi&Territorio (cisterninonotizie.com), attraverso un format di quesiti prestabiliti, vuol dar voce a quelle espressioni locali – artigiani, commercianti, imprenditori ma anche cittadini, volontari, operatori e lavoratori impegnati in settori nevralgici – per approfondire l’impatto del virus sul tessuto socio-economico territoriale e per dar voce alle opinioni di chi ha qualcosa da dire per affrontare, uniti anche se ora meno distanti, quest’emergenza.

CONVERSAZIONI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS A CURA DI CISTERNINO NOTIZIE. CHIACCHIERATA CON FRANCESCO VIGNOLA (BRACERIA - MACELLERIA DEL CORSO)

CONVERSAZIONI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS A CURA DI CISTERNINO NOTIZIE. CHIACCHIERATA CON FRANCESCO VIGNOLA (BRACERIA – MACELLERIA DEL CORSO).

BREVE PRESENTAZIONE DELLA BRACERIA – MACELLERIA DEL CORSO

Cisternino Braceria del Corso U Bùrie 97

Macelleria-Braceria del Corso a Cisternino in Valle d'Itria

Innanzitutto una Passione e propensione per il GUSTO delle buone cose…

E, inevitabilmente, per i SAPORI AUTENTICI dell’antica TRADIZIONE delle CARNI, per poi passare a conoscerne i vari passaggi: macellazione, lavorazione e conservazione. E, quindi, a conoscerne tutti i segreti per ben Gustare un prodotto alimentare che, da tempo immerore, continua a dare il meglio con la sua cottura alla Brace… 

Da qui a questa nuova esperienza con l’apertura di una Braceria Macelleria nel cuore cittadino di Cisternino in Valle d’Itria: nel “Borgo” (U Burje).

Per il resto, PROVARE per CREDERE!

Corso Umberto I° a Cisternino

Corso Umberto I° a Cisternino

L’INTERVISTA DI CISTERNINO NOTIZIE A FRANCESCO VIGNOLA

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIO SMALLIl Coronavirus ha dettato un cambio radicale nelle abitudini di ognuno. Quali sono le difficoltà più marcate per il suo/vostro settore di riferimento?

Francesco Vignola (Braceria-Macelleria del Corso)Il solo pronunciare la parola Coronavirus è cosa alquanto difficile e, soprattutto chi, come me, è impegnato nel comparto della ristorazione. Prima di questa pandemia, a livello personale, la mia “Braceria del Corso” – con annessa Macelleria –  era ed è un luogo ideale dove poter assaporare squisitezze gastronomiche a base di carne – ma non solo – e, comunque, una location del Gusto da frequentare in compagnia di parenti ed amici per piacevoli occasioni di gusto e relax, il tutto, sempre,  coccolati dalla nostra solita e classica ospitalità pugliese. Oggigiorno, purtroppo, tutto questo è svanito e, ora, dopo essere stati costretti ad esser lontano dai nostri genitori, nonni ed amici e, ancora, a rispettare le distanze e regole imposte, non sappiamo ancora bene come proseguire la nostra attività e, quindi, per il momento, siamo intenti ad offrire il nostro servizio d’asporto perlomeno per dar modo, alla nostra clientela, di poter continuare a gustare le nostre pietanza alla brace, in tutta sicurezza. con i propri cari.

Macelleria-Braceria del Corso a Cisternino in Valle d'Itria

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIO SMALLCondivide le misure adottate a livello locale e nazionale e ne adotterebbe di nuove per limitare problemi e disagi?

Francesco Vignola (Braceria-Macelleria del Corso)Certo che sono d’accordo ad adottare tutte le misure suggerite sempre che, le stesse, sono idonee alle nostre necessità commerciali e, più di tutto, utili alla sicurezza  e alla tranquillità della nostra affezionata clientela e dei loro cari.

Macelleria-Braceria del Corso a Cisternino in Valle d'Itria

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIO SMALLLa distanza e le difficoltà comuni hanno fatto sì che fosse più radicato un sentimento di unità a cui raramente si assiste sebbene, anche in momenti come questi, c’è chi esce fuori dal coro. Quali sono gli aneddoti personali più brutti e più belli legati all’emergenza da quando il Coronavirus è comparso nelle nostre quotidianità?

Francesco Vignola (Braceria-Macelleria del Corso)Sicuramente siamo stati vicini, mentalmente e con gli strumenti che fortunatamente ci sono, per essere vicini alle persone che ci sono più care. La cosa più brutta che, perlomeno a livello personale è pesata più di tutto, è stata l’aver improvvisamente perso il senso della quotidianità e di quelle abitudini che costellavano il trascorrere della nostra ‘normale’ vita. La chiusura delle attività, da un giorno al altro, ha reso il nostro paese un vero e proprio deserto dominato da un silenzio così forte che, anche se può sembrare un controsenso, pareva assordante. Il lato positivo di questa emergenza è stato quel rallentamento dei ritmi usuali – ma anche frenetici allo stesso tempo – d’ogni giorno, un fatto che ha determinato una sorta di sospensione del tempo, un rallentamento forzato che ha reso possibile il poter veramente godere della famiglia e comprendere che, in fin dei conti, tutto quello che è certamente importante nella vita d’ognuno di noi, è l’amore che proviamo per tutti coloro a chi si vuole bene. E, questo, sopra ogni cosa.

Macelleria-Braceria del Corso a Cisternino in Valle d'Itria

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIO SMALLEsistono, a suo/vostro avviso, dei punti chiave per una ripartenza rapida e, se si, quali sono?

Francesco Vignola (Braceria-Macelleria del Corso)Non è stato facile convincersi di quel che ‘poi’ abbiamo deciso di fare: ora abbiamo improntato l’intera attività al settore vendita della macelleria, una intenzione che già da tempo volevamo intraprendere e, anche ed ancora, in considerazione del fatto che, l’anno scorso, l’apertura della nostra attività in piena estate, ci aveva portato a dare maggiore spazio al lavoro di braceria e ristorazione. Quindi, anche per venire incontro alle esigenze dovute da questo precedente periodo di quarantena, abbiamo dato più forza al comparto commerciale più specificatamente proprio della macelleria ma, allo stesso tempo, non trascurando il servizio della parte ristorativa d’asporto, anche su prenotazione, delle nostre carni cotte alla brace. Per il prossimo prosieguo, prima di riprendere appieno l’attività propriamente della ristorazione, attenderemo una più certa ed accurata organizzazione onde evitare passi falsi e, comunque, preoccupati di offrire una sicurezza al 100% per la salute della nostra clientela, non abbiamo ancora riaperto questo servizio che, comunque, era già stata fissata per lo scorso lunedì 18 maggio. Anche perché, lo vogliamo ribadire con forza, la salute di tutti è il bene più prezioso da preservare.

MACELLERIA BRACERIA DEL CORSO A CISTERNINO CON SERVIZIO D'ASPORTO

 

BOTTEGA CARRISI INIZIATIVA EMERGENZA CORONAVIRUS - GRATUITA A CISTERNINO

BOTTEGA CARRISI INIZIATIVA EMERGENZA CORONAVIRUS – GRATUITA A CISTERNINO

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , ,

Related Article