L’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi ha registrato oggi un totale di 213 tamponi effettuati in Rsa, Rssa, Irccs, Crap operatori ADI, Pta, Casa Circondariale, persone a domicilio e ospedali. I dati vengono illustrati dal direttore generale, Giuseppe Pasqualone.

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ha eseguito oggi 125 tamponi: 4 a operatori della Rssa Istituto Canonico “Rossini-Latorre”di Fasano, 1 a ospite della Crap “San Vincenzo”di San Michele S.no, 8 a ospiti e 6 a operatori della Casa Famiglia “Casa per la Vita”di San Pancrazio S.no, 4 a pazienti, 4 ad accompagnatori e 1 a operatore dell’Irccs “Eugenio Medea” di Brindisi, 14 ad ausiliari della Rsa Fondazione“San Raffaele”di Ceglie Messapica; 21 a operatori di Assistenza domiciliare, 24 a dipendenti e 2 a pazienti della Lungodegenza del Pta di San Pietro V.co, 4 a detenuti della Casa Circondariale di Brindisi, 32 tamponi a persone nel proprio domicilio.

Tamponi effettuati nell’ospedale Perrino di Brindisi: 57 a operatori sanitari e 31 a pazienti.

I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 185.

I pazienti Covid ricoverati al Perrino sono 12, tutti nel reparto di Malattie infettive.