MEBike Puglia Noleggio e Vendita (con incentivi statali) Bici Elettriche in Valle d'Itria

Cisternino Pista Ciclabile da Marinelli al Centro Città (via Liguria-Zona PIP) by CN&T

CISTERNINO & PISTA CICLABILE VIA LIGURIA: IL PROGETTO NON CAMBIA MA…

…a detta di non pochi, qualche “sorpresa” o “escamotage” che dir si voglia, potrebbe ancora esserci…

CISTERNINO & PISTA CICLABILE VIA LIGURIA: IL PROGETTO NON CAMBIA MA...

LE CAPASE CISTERNINO CUCINA & PIZZA IN SICUREZZA

Cisternino & pista ciclabile via Liguria: il progetto non cambia ma… a detta di non pochi, qualche “sorpresao “escamotage” che dir si voglia, potrebbe ancora esserci…

Un progetto così fortemente contestato – quello della pista ciclabile in via Liguria – dai residenti e fruitori di quella strada, i quali, unitisi come firmatari della petizione che non vuole assolutamente l’adozione del senso unico, almeno per ora, dovranno sorbirsi la soluzione prescelta dall’Amministrazione Comunale.

CISTERNINO PISTA CICLABILE DA C.DA MARINELLI A VIA LIGURIA - C.DA SAN LEONARDO

DETERCASA CISTERNINODETERCASA Cisternino è Massima Convenienza

CISTERNINO RACCOLTA FIRME CITTADINI (PISTA CICLABILE A SENSO UNICO VIA LIGURIA)Nonostante il vibrato dissenso delle diverse centinaia di firmatari, la progettualità – che tra l’altro era già stata affissa presso l’Albo Pretorio Comunale – non subirà nessuna modifica.

Infatti, nella serata di Giovedì 11 Giugno, nel corso della Consulta del Centro Martino MontanaroUrbano, l’assessore all’urbanistica e vicesindaco Martino Montanaro lo ha detto in maniera chiara e netta:

la progettualità esecutiva che conta un finanziamento di mezzo milione di euro di fondi europei, andrà in gara così come approvata dalla giunta comunale nello scorso mese di Aprile.

Cisternino pista ciclabile da c.da Marinelli a via Liguria - Zona PIP

Una pista ciclabile che, lo ricordiamo, congiungerà la contrada di Marinelli sino al centro urbano e terminerà il suo percorso proprio in via LiguriaZona PIP e, lungo il suo tracciato, includerà anche alcune aree di sosta. In ogni caso il timore dei cittadini residenti è quello di rassegnarsi ad una soluzione peggiorativa dei loro movimenti verso il centro cittadino e, nel Cisternino via Clariziacontempo, sia esercenti che le diverse attività di professionisti che hanno ubicato il proprio lavoro in quella parte del paese, è quello di poter perdere anche parte della propria clientela. Un malcontento che, secondo alcuni rumors cittadini, sembra potrebbe estendersi e coinvolgere altre zone/strade previste nel progetto comunale.

Carta e Penna a Cisternino

È comunque da rimarcare che i firmatari della petizione e, quindi, sia i residenti di Via Liguria ma anche di contrada San Leonardo e contrada Pico, non si dicono apririosticamente contro l’iniziativa comunale ma, più semplicemente, chiedono che l’amministrazione valuti possibili e diverse soluzioni che diano modo di evitare quel previsto tratto a senso unico il quale, in effetti, penalizzerebbe non di poco i residenti ed utenza che sono costretti, per forza di cose, a doverlo percorrere. 

SOLUZIONI DIVERSE

D’altronde univoca è la volontà sulla riqualificazione generale dell’intera  zona e, sicuramente, è ritenuta interessante e positiva l’intenzione dell’istituzione di un “pocket park” nelle vicinanze della neviera che, ad onor del vero, meriterebbe massima attenzione e valorizzazione. Ma, sempre a loro modo di vedere, bisogna assolutamente evitare il senso unico carrabile, che porterebbe, contro le stesse intenzioni di riqualificazione dell’amministrazione, ad un ulteriore MARCIAPIEDIisolamento di via Liguria e della zona del Pico. Ed alcuni abitanti della zona, da noi di Cisternino Notizie consultati, si sono detti ancorpiù scettici del tutto e, inoltre, ci hanno espresso lamentele sul fatto che si sia pensato ai ciclisti e/o cicloamatori ma, ad esempio, non certo al fatto che i residenti che percorrono (da non pochi anni) la strada a piedi, non possono avvalersi, nonostante la forte urbanizzazione dell’intera area, di un completo, vero e più sicuro marciapiedi.

ZIZZI AUTO CISTERNINO. Nuova 500 full electric

Cisternino via Liguria - Zona PIP e servizi mancanti

Così come si lamenta, ancora, la totale assenza di esercizi commerciali effettivamente necessari ed utili ad un gran numero di famiglie.

EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

Ma, ritornando ai firmatari della petizione, sempre e comunque con spirito collaborativo, gli stessi, nel corso dell’incontro di giovedì sera, hanno enunciato e suggerito modalità alternative quali quella che potrebbe prevedere, nella prima parte di via Liguria, un limite massimo di velocità, per i veicoli transitanti, che non dovrebbero superare i 30 chilometri orari, una cosiddetta “Zona 30” che darebbe modo di mantenere il doppio senso di percorrenza in maniera da permettere una sicura viabilità per pedoni e ciclisti e/o, anche, la possibilità dell’installazione di un semaforo da azionare, una volta giunti nei pressi dell’inizio della via, da parte dei ciclisti.

CISTERNINO ZONA 30. GRAZIE

Altra ventilata soluzione scaturita è stata la possibilità di modificare del tutto il tracciato escludendo definitivamente via Liguria dalla pista ciclabile. Proposte recepite e su cui, per ora, l’amministrazione comunale non si è espressa positavamente ma neanche negativamente.

CISTERNINO ELEZIONI COMUNALI 2021

E, come i cittadini ben sanno, in un lasso di tempo certamente non lontano, nella tarda primavera (probabilmente nel mese di Maggio) del 2021, sarà momento di scelte elettorali comunali e, pertanto, potrebbe anche accadere che qualcuno intenzionato a riproporsi per il prossimo mandato, riesca a trovare una soluzione e/o – se si preferisce – variante a questa problematica venutasi a creare.

PASTICCIOLAB a CISTERNINO. VOGLIA di GELATO

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article