Bar Fod a Cisternino Gelateria Artigianale di Qualità

Cisternino e generale mancato utilizzo delle mascherine nella movida serale

BAR FOD PINTO CISTERNINO

Cisternino e generale mancato utilizzo delle mascherine nella movida serale

Da Francesco Pinto (Bar Fod) una proposta per “invitare” la gente ad indossare la protezione personale

Cisternino e generale mancato utilizzo delle mascherine nella movida serale.

Francesco - Ciccio - Pinto del Bar FodCon il proliferare di presenze  nell’ultimo periodo a Cisternino, Francesco Pinto – proprietario del Bar Fod – ci aveva segnalato ed esternato una problematica quanto mai attuale: il mancato utilizzo generale delle mascherine sia presso nei locali pubblici e, ancora, nelle non certo larghissime stradine del nostro centro storico. Una segnalazione forse sin troppo banalizzata ma che, di fatto, pone un problema reale e significativo soprattutto se rapportato alle cronache nazionali sul riacutizzarsi di alcuni focolai covid ma, anche e soprattutto, da quel che sta accadendo in tante altre nazioni a noi vicine.

Non Solo Caffè a Cisternino via Papini 49 A

Buongiorno operatori e Amministratori, vorrei porre l’attenzione su un tema fondamentale che si riproporrà nella sua ‘virulenza’ per tutto il mese di agosto: l’uso della mascherina nei locali commerciali e direi anche nelle affollate vie del centro storico.
Personalmente vengo mandato a quel paese tante volte al giorno da avventori che si RIFIUTANO di indossare la mascherina o che accampano le scuse più improbabili.
Vorrei proporre di istituire dei presidi agli ingressi principali del centro storico per OBBLIGARE tutti a dotarsi della mascherina.
Siamo passati dal discutere di sensi unici al lassismo totale e a mio parere non ci tuteliamo agendo così.
Non si può far ricadere SOLO su noi operatori l’invito ad indossarla.
Facciamo qualcosa al più presto!

movida senza mascherina

Una considerazione che, se sottaciuta da alcuni, ha comunque trovato anche forti condivisioni in tanti altri che, nel merito, la pensano allo stesso modo. Ora, dunque e responsabilmente, la richiesta fatta da Francesco Pinto dovrebbe trovare una attenta e sollecita risposta da parte delle entintà comunali preposte al controllo e al rispetto delle norme vigenti che, comunque con garbo e forte determinazione, dovrebbero essere fatte rispettare a quanti, concittadini o meno, scelgono di passeggiare e/o visitare  la nostra cittadina, soprattutto negli stretti vicoli del Centro Storico nelle ore serali quando, l’attrattiva del nostro antico borgo e la valida offerta ristorativa  e/o dell’intrattenimento in alcuni locali, è ancora più forte.

Gusto a Cisternino AL VECCHIO FORNELLO

SPERANZA ROBERTOUna necessità, tra l’altro, fortemente sentita anche a livello governativo che, proprio nella giornata di ieri Domenica 1° agosto, aveva pubblicato e diffuso una apposita ordinanza firmata dall’on. Roberto Speranza, ministro alla Salute e che, in due passaggi, così dice: Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, e fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.

GENERA 2020 Itria Materassi a Cisternino dal 1980. PRODUZIONE MASCHERINE LAVABILI Made in Valle d'Itria

COVID 19E, ancora: Si è dimostrata grande attenzione alle norme durante il periodo del lockdown. Ognuno ha fatto dei sacrifici importanti per tornare come si era prima. Con l’inizio dell’estate si è potuta riacquisire un po’ di libertà ma non si dimentichi che il Covid-19 è ancora tra noi. Le notizie degli ultimi giorni non sono rassicuranti visto il nuovo aumento dei contagi su tutto il territorio nazionale.

Lo Strillone a Cisternino Edicola Cartolibreria Servizi

ROBERTO PINTOIn un commento sul proprio account facebook, Roberto Pinto (segretario del locale circolo Pd), ha così commentato: Condivido l’appello di Francesco Pinto, titolare del Bar FOD. Credo, anzi, che come proposto nell’ultimo Consiglio comunale da Lorenzo Perrini, occorra emanare un’ordinanza per obbligare tutti ad indossare la mascherina tra le stradine del nostro centro storico, dove evidentemente è impossibile e lo sarà sempre più rispettare all’aperto la distanza interpersonale di un metro.

Una pronta e responsabile fattiva risposta diventa, dunque, auspicabile senza troppa perdita di tempo da parte dell’Amministrazione Comunale in quanto, la sicurezza generale dei cittadini, non può e non deve trovare tentennamenti o soluzioni poco incisive.

OSTERIA la VALLE a CISTERNINO GENERA BUON APPETITO

OSTERIA la VALLE a CISTERNINO GENERA BUON APPETITO

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article