SECURITY VIGILANZA CISTERNINO CONTROLLO CONTINUO del TERRITORIO

Cisternino frazione di Casalini Notizie

Casalini di Cisternino. Delinquenza scatenata, furto in mattinata, situazione preoccupante in Valle d’Itria

Casalini di Cisternino. Delinquenza scatenata furto in mattinata situazione preoccupante in Valle d'ItriaSECURITY VIGILANZA in VALLE d'ITRIA e TERRITORIO

Casalini di Cisternino. Delinquenza scatenata, furto in mattinata, Situazione preoccupante in Valle d’Itria.

Casalini, frazione di Cisternino, panoramica da contrada Zaccano (Ph Quirico D'Errico per Itria Oggi)

Nella mattinata di oggi, Venerdì 11 Settembre, pochi minuti dopo le ore 11:00, alcuni cittadini residenti in via degli Ulivi nella frazione di Casalini, notavano il portone d’ingresso aperto una abitazione i cui proprietari risultavano momentaneamente non in casa. Presso l’ingresso, sempre gli stessi, si accorgevano di calcinacci per terra.

Furto a Casalini di Cisternino

Carabinieri Cisternino-Cisternino Notizie in Valle d'ItriaImmediatamente i vicini hanno allertato i militi della locale stazione Carabinieri che, poco dopo, sono giunti sul posto. Ai militari alcuni di loro hanno riferito innanzitutto che, i proprietari dell’abitazione, non la abitano tutto l’anno e, altresì che, a seguito di rumori sentiti, si sono accorti che la porta d’ingresso era stata divelta.

Casalini di Cisternino cassaforte portata via da abitazioneAvvisato ed in attesa dei proprietari non residenti in provincia di Brindisi, i Carabinieri hanno constatato che i rumori riferiti dai vicini, erano stati dovuti allo sradicamento della cassaforte da una parete interna della casa e la sua successiva sottrazione. Il furto, da quanto rilevato, è stato alquanto rapido e, probabilmente, compiuto da più delinquenti (si pensa in quattro o cinque). I malfattori, dopo l’effrazione, controllato che per la strada non ci fossero occhi indiscreti, si sono quindi allontanati in tranquillità. Ma, a quanto appreso, qualcuno ha anche accennato alla presenza, prima del furto portato a segno, di un’Audi parcheggiata nelle vicinanze. Per il momento non si è saputo a quanto possa ammontare il bottino sottratto.

Sial Serramenti a Fasano è Alulen Made in Italy

telecamera videosorveglianzaUn’azione, in ogni caso, che fa presupporre il fatto che i malviventi conoscessero già cosa cercare e che, perciò siano andati a colpo sicuro. Intanto i controlli dei Carabinieri sono andati avanti e, secondo alcune indiscrezioni, avrebbero già visionato delle immagini riprese da apparecchi di sorveglianza posti nei dintorni. E, da queste, potrebbero aver colto le mosse e, forse, l’azione dei ladri.

Intanto, sempre più forte è la preoccupazione dei cittadini residenti nell’unica frazione di Cisternino.

CISTERNINO EMERGENZA FURTI

controllo veicolare CarabinieriInfatti, a quanto pare ed appreso da pù residenti nella frazione, già nelle notti antecedenti questo ultimo episodio, si erano registrati più tentativi di furto proprio in alcune abitazioni prossime alla casa presa di mira oggi, una situazione di disagio crescente che è stata manifestata, dai non pochi cittadini del posto giunti in via degli Ulivi, alle forze dell’ordine intervenute a Casalini in mattinata.Gusto a Cisternino LE CAPASE RISTORANTE PIZZERIA

on. Valentina Palmisano (M5S)Un vero e proprio assalto delinquenziale quello che, già nello scorso mese di agosto, l’on. Valentina Palmisano (M5S), aveva messo in rilievo con una lettera al Prefetto di Brindisi e che, noi di CisterninoNotizie.com, avevamo pubblicato >>> VALLE D’ITRIA & FURTI. L’ON. VALENTINA PALMISANO (M5S) SCRIVE AL PREFETTO PER MAGGIORI CONTROLLI <<<.

Sempre in Valle d’Itria, questa volta in territorio di Martina Franca, altri episodi delinquenziali hanno funestato una settimana in cui, come già sottolineato sopra, bande di delinquenti si sono rese protagoniste di atti malavitosi.

MARTINA FRANCA PIANTINA

Come, ad esempio, quello accaduto nella notte tra lunedì e martedì scorso in alcune abitazioni della zona Sud, a poca distanza dal centro di Martina Franca. I malviventi si sono introdotti nelle ville ed abitazioni mentre i proprietari erano intenti a dormire. Ad accorgersi del tutto e dare l’allarme, una bambina che dormiva coi genitori. La piccola, casualmente svegliatasi, ha visto uno dei ladri con la torcia mentre frugava in un portagioie appoggiato su un mobile.

LADRI SCATENATI IN VALLE d'ITRIA

Il delinquente veniva messo in fuga dal papà della bimba, allarmatosi dalle urla della figlioletta. Il malvivente si dava subito alla fuga riuscendo comunque a sottrarre alcuni gioielli.

Gusto a Cisternino HISTORY BAR PASTICCERIA

ladri appartamenti e villeDa registrare, sempre nella stessa notte in una casa nelle vicinanze, un altro furto. I delinquenti – che sembra fossero in tre – tentavano furti in altre tre abitazioni ma, fortunatamente, non riuscivano ad entrare. Anche in questo caso sul posto sono intervenuti i Carabinieri e, successivamente, anche la Polizia scientifica. Nel frattempo militi ed agenti hanno operato una serie di controlli e perquisizioni, un’azione atta anche a mettere sotto pressione l’ambiente malavitoso ma, ancora, non si conoscono i risultati dell’operazione. Di certo, forte sembra essere l’attenzione delle autorità preposte per mettere un freno a questa preoccupante escalation delinquenziale sull’intero territorio della Valle d’Itria.

Me Bike Puglia in Valle d'Itria

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article