EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

Ostuni contrada Galante CisterninoNotizie

Gusto a Cisternino IL CAPRICCIO da PIERINO RISTORANTE PIZZERIA 1

Comitato delle contrade di Ostuni: “Zero comunicazione con amministrazione e residenti costretti a fare chilometri per conferire i rifiuti. Stop a trattamenti diversi”

Comitato delle contrade di Ostuni. Zero comunicazione con amministrazione e residenti costretti a fare chilometri per conferire i rifiuti. Stop a trattamenti diversi

Comitato delle contrade di Ostuni: “Zero comunicazione con amministrazione e residenti costretti a fare chilometri per conferire i rifiuti. Stop a trattamenti diversi”.

Il comitato delle contrade di Ostuni, attraverso la voce del suo presidente, Riccardo Carriero, denuncia l’ennesima situazione di distanza con l’amministrazione della città bianca con una nota:

Comunicazione totalmente assente da parte dell’amministrazione comunale di Ostuni verso i residenti delle contrade. 
Dal primo Ottobre scorso, infatti, non è più attivo il servizio di raccolta rifiuti tramite l’isola ecologica mobile, prevista nella zona di contrada Chiobbica per la sola stagione estiva.
I residenti di Chiobbica, per il semplice conferimento, dovranno pertanto percorrere diversi chilometri, recandosi presso le contrade Cinera e Galante.

Ostuni planimetria punti ecomobili

SECURITY VIGILANZA CISTERNINO & TERRITORIO. IL BELLO DELLA SICUREZZA

Quest’ultima è densamente popolata da residenti non stagionali ma presenti tutto l’anno sul territorio.
Numerose sono state le segnalazioni da parte dei residenti in cui viene denunciata una mancata informazione e comunicazione da parte dell’amministrazione, non è possibile informare la comunità il giorno prima dell’eliminazione della cam-mobile usando un mezzo social con un semplice post.
Notiamo – prosegue il presidente Carriero – una forte perseveranza da parte dell’amministrazione nel non comunicare le informazioni nelle ed alle contrade; l’episodio ci riporta con la memoria allo scorso Febbraio, quando ci fu il cambio di conferimento con tantissimi residenti che non seppero dell’eliminazione del servizio porta a porta mentre l’amministrazione ne era già accorante da diversi mesi, per non dire anni.
Con questa nuova mancata comunicazione, l’amministrazione persevera nell’ usare una linea assolutamente non corretta nel rispetto dei residenti delle contrade. 

Ribadiamo – conclude Riccardo Carriero – che le contrade non sono solamente macchine che erogano gettoni durante le campagne elettorali, e sollecitiamo chi si erge a promotore delle contrade di fare il suo dovere, informando e facendo gli interessi di tutte le contrade senza distinzioni di zone di serie A e serie B.

Gusto a Cisternino BRACERIA DEL CORSO

 

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article