Poco tempo per rifiatare dopo la 5^ giornata della Serie A Beretta, già proiettata al 6° turno in programma oggi, mercoledì 7 Ottobre, e tra le cui sfide spicca indubbiamente il sentitissimo derby del Pala San Giacomo tra Conversano ed Acqua & Sapone Junior Fasano.
Entrambe le compagini vengono da due sconfitte, casalinga contro il Sassari per i fasanesi, ed esterna a Cassano Magnago per i biancoverdi, con la comune voglia di riscatto che infiamma la sfida.
<<Il derby è sempre una partita speciale – dichiara capitan Flavio Messina alla vigilia – anche se senza pubblico sugli spalti non sarà certamente la stessa cosa. Non partiamo con i favori del pronostico, con gli obiettivi stagionali del Conversano che non sono certamente gli stessi della Junior, ma, consapevoli che in queste partite spesso le differenze di organico passano in secondo piano, affronteremo il match con il massimo delle motivazioni, convinti di poter fare una buona prestazione>>.
Prima dello stop di sabato scorso, tre vittorie su tre partite era il bilancio della formazione barese, protagonista in estate di diversi movimenti di mercato dopo aver chiuso in testa alla classifica lo scorso campionato, interrotto a causa all’emergenza Covid.
Sono infatti giunti alla corte di Alessandro Tarafino atleti del calibro di Nelson (finora miglior realizzatore del roster con 31 reti, 13 in meno del biancazzurro Jarlstam), Radovcic (ex dell’incontro al pari di capitan Giannoccaro sul fronte barese, Fovio, Beharevic e Pignatelli tra gli ospiti), Hamzic, Sciorsci, Rosso e Rossetto, che hanno sopperito alle partenze di Dainese, Ardian ed Endrit Iballi, Sperti, Hermones, Venturi e Leal.
Il match tra il team barese ed i ragazzi allenati da Francesco Ancona avrà inizio alle ore 19, sarà trasmesso gratuitamente in diretta streaming sul portale Elevensports e sarà arbitrato dai sig.ri Mattia Bassan ed Andrea Bernardelle.
Completano il quadro della 6^ giornata le partite Cingoli-Molteno, Bressanone-Bolzano, Trieste-Pressano, Sassari-Cassano Magnago e Fondi-Siena. Rinviata Merano-Appiano a causa della quarantena riguardante il team meranese. Riposa il Siracusa.