Sial Serramenti Alulen a Fasano

 

Cisternino &... Il cistranese Giacomo Soleti in gara tra i trenta del programma Tv de Il migliore Chef  Italia, format Tv in onda su Sky

 

Lo Strillone a Cisternino Edicola Cartolibreria Servizi

Cisternino &… Il cistranese Giacomo Soleti in gara tra i trenta del programma Tv de “Il migliore Chef  Italia”, format Tv in onda su Sky

Non Solo Caffè Cisternino via Papini 49

Cisternino &… Il cistranese Giacomo Soleti in gara tra i trenta del programma Tv de “Il migliore chef d’Italia”, format Tv in onda su Sky/Canale Italia dal mese di dicembre.

Il Migliore Chef d'ItaliaGiacomo Soleti chef di Cisternino

Cisternino &… Il cistranese Giacomo Soleti in gara tra i trenta del programma Tv de “Il migliore Chef Italia”, format Tv in onda su Sky.

Il 46enne cistranese Giacomo Soleti (imparentato ad Antonio Soleti, titolare di una conosciuta Braceria ubicata nella frazione di Casalini), originario di Cisternino, è oramai un apprezzato e conosciuto chef  che, da tempo e nel tempo, è divenuto un autentico punto di riferimento culinario sull’intero territorio nazionale. Una passione che, sin da ragazzo, lo ha portato a frequentare la scuola alberghiera nella vicina cittadina di Fasano e, nel contempo, ad aver iniziato a conoscere, sin dall’estate del 1989 quando ancora frequentava la terza media, il mondo lavorativo gastronomico presso l’allora Ristorante-Pizzeria cistranese “Il Rugantino”.

TECNONOVA SUD CISTERNINO. ESPERIENZA ULTRADECENNALE

Città di Bellaria Igea MarinaL’anno successivo invece, la sua prima partenza (sempre per la stagione estiva) in terra romagnola a Bellaria-Igea Marina (provincia di Rimini) dove, altri giovani cistranesi (Leo Fronda, Cosimo Cecere ecc.) avevano trovato alcune soluzioni lavorative facendo da apripista ad altri giovani conterranei. Le esperienze di Giacomo Soleti, susseguentemente negli anni successivi, sono proseguite con stagionalità professionali in qualità di cuoco trascorse, in varie località di mare e di montagna della nostra nazione, sino all’anno 2000.

ZIZZI AUTO CISTERNINO. Nuova 500 full electric

EMILIA-ROMAGNAQuindi, divenuto chef già nel 1998, Giacomo Soleti viene prescelto, tra tanti altri candidati, ad esercitare il ruolo di insegnante presso una scuola privata alberghiera di Cesenatico. Un ruolo che gli permise, nel frattempo, l’occasione di collaborare con alcuni grandi chef (a cui è sempre grato) operanti in quell’area geografica dell’Emilia-Romagna, un’esperienza unica ed indimenticabile di ulteriore apprendimento che, nel prosieguo della sua attività, è stata indispensabile ed utilissima. Di seguito, la sua scelta di continuare con l’insegnamento nel corso del periodo invernale e, in estate, di prestare la propria opera di chef presso alcune importanti strutture alberghiere.

Cisternino Casa Vacanza Madonna d'Ibernia Il Capriccio Ristorante Pizzeria

Quindi, il cistranese Giacomo Soleti decise di abbandonare momentaneamente l’insegnamento e, invece, dedicarsi per l’intero anno alla professione di chef presso un’hotel dove aveva già collaborato per una decina d’anni. Ma, la passione per l’arte gastronomica, lo portava – spesso e volentieri – all’organizzazione di corsi di cucina e/o consulenze alberghiere e, ancora, a quella fase di apprendimento insito nel proprio carattere e nella forte voglia di conoscenza e crescita professionale.

CGiacomo Soleti chef di Cisternino attività di insegnamento

Infatti, ancora, è riuscito a superare l’esame di EAPQ (una qualifica che consente ai professionisti, in Emilia-Romagna, di candidarsi a ricoprire il ruolo di Esperto d’area professionale/Qualifica nell’ambito delle commissioni d’esame per la certificazione delle competenze SRFC, il Sistema Regionale di Formazione delle Certificazioni). Per ricoprire tale ruolo è infatti necessario far parte di appositi elenchi regionali, che vengono periodicamente aggiornati e i cui iscritti devono partecipare alle attività formative appositamente previste, la cui frequenza è indispensabile per poter esercitare il ruolo.

Una soluzione regionale destinata agli specialisti provenienti, per l’appunto, dal mondo del lavoro. In questo caso Soleti presiede commissioni nelle scuole alberghiere nell’ambito dell’intera regione Emilia-Romagna.

Gusto a Cisternino IL CAPRICCIO da PIERINO RISTORANTE PIZZERIA 1

Oggi lo chef cistranese è alla guida ristorativa del più importante e storico di Rimini Nord, l’Hotel Locanda delle Dune, un ruolo che lo gratifica notevolmente e che gli consente di esprimere in toto la sua creatività e conoscenza gastronomica.

GIACOMO SOLETI CHEF LOCANDA DELLE DUNE BELLARIA-IGEA MARINAAltresì, con il supporto di sua moglie, Anna Garzillo (napoletana sposata nel 2005 e con cui ha avuto due figli, Cristian e Federico), organizza corsi di cucina e di pasticceria (altra sua grande passione appresa nel corso di una delle sue specializzazioni professionali).

In ultimo – e in particolare – vogliamo mettere in rilievo anche alcune prove televisive in cui, meritatamente, si è cimentato: dopo una passata (e bella) esperienza con Francesca Barberini in “Cuochi e Dintorni” in cui comunque non era in gara pur presentando una propria pietanza,

Giacomo Soleti è da qualche giorno impegnato in un avvincente programma dove lo chef Simone Falcini andrà a scoprire, in giro per l’Italia, gli chef più nascosti… Professionisti che si sfideranno a colpi di padella e che, all’infine, gareggeranno per aggiudicarsi l’ambito premio di “Migliore Chef Italia”.

Giacomo Soleti chef di Cisternino in Il Migliore chef Italia 2020

Un format in onda su Sky (canale 913) e digitale terrestre Canale Italia (canale 83) che, indiscutibilmente, sarà alquanto combattuto e sentito anche in un periodo pandemico così difficile per tutti ma che, soprattutto per tutti coloro che amano la buona cucina e che saranno più spesso a casa, sarà occasione di apprendimento gastronomico e occasione per trascorrere più serenamente un po’ di tempo.

Per il nostro concittadino, invece, il giudizio finale dello chef/conduttore Simone Falcini – dopo quello iniziale di una giuria (Simone  Falcini, Cristina Lioci e Carlo Tofani, tutti chef/manager di ristoranti stellati) che a seguito della degustazione esprimerà il suo responso -, sarà quello che determinerà, insieme ad un bonus di cinque punti stabilito per il gusto della pietanza e della sua originalità, il successo finale di uno dei tre finalisti.

Che, con tutto il cuore, ci auguriamo possa avere il nostro concittadino chef tra i maggiori protagonisti e, incrociando le dita, anche qualcosa in più… Intanto, da parte nostra di Cisternino Notizie, un solo auspicio: forza Giacomo Soleti, la Cisternino che ama l’autentica cistranesità e i suoi figli migliori, è con te!

 

OSTERIA LA VALLE CISTERNINO NOTIZIE GASTRONOMIA

 

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article