FOTO MARIO ZIZZI a CISTERNINO

CISTERNINO NOTIZIE VALLE D'ITRIA E TERRITORIO

EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

Cisternino. Arrestato un latitante (da tre mesi) fasanese.
Ai Carabinieri ha detto: “pensavo che non mi avreste mai preso”

Cisternino. Arrestato un latitante (da tre mesi) fasanese

ENI Cafè Loparco Cisternino

Compagnia Carabinierii Monopoli by Cisternino Notizie

Cisternino. Arrestato un latitante (da tre mesi) fasanese.
Ai Carabinieri ha detto: “pensavo che non mi avreste mai preso”

Nella tarda ora serale di Martedì 20, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno rintracciato e catturato, a Cisternino, il 41enne latitante Lucio Sacco, originario di Pezze di Greco (Fasano), mettendo così fine alla sua fuga che durava da circa tre mesi.

PASTICCIOLAB a CISTERNINO in VALLE d'ITRIA ESTATE 2020

L’uomo, un pregiudicato con precedenti per atti persecutori (nel gennaio 2019 aveva sparato con un’arma da guerra contro l’abitazione della ex), porto abusivo di armi, spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, rapina e associazione di tipo mafioso, aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso 11 luglio quando, al fine di sottrarsi a un provvedimento cautelare, emesso per reati in materia di stupefacenti, era evaso da una clinica di Conversano, luogo dove si trovava agli arresti domiciliari, riuscendo a far perdere le proprie tracce, motivo per il quale la Corte di Appello di Lecce, aveva emesso nei suoi confronti un decreto con il quale dichiarava lo stato di latitanza.

CARABINIERI MONOPOLI ARRESTO LATITANTE FASANESE A CISTERNINO

Dalle indagini portate avanti dagli inquirenti, sembra che il pregiudicato 41enne, nel corso della sua latitanza, non si sia mai allontanato dal brindisino, spostandosi per i paesi da lui più conosciuti. Le indagini, svolte dai militari immediatamente dopo la sua fuga, hanno consentito di localizzarlo in un hotel di Cisternino, dove alloggiava da circa due giorni e dopo aver fornito false generalità alla proprietà dell’attività alberghiera.

M-Eletronics a Cisternino vendita riparazioni telefonia computerIl blitz dei militi dell’Arma, così come sopra accennato, è scattato in tarda serata. Dapprima i militari hanno provveduto a circondare l’intera area dell’albergo. Successivamente hanno fatto irruzione all’interno, bloccando l’individuo che, accortosi dell’intervento, ha cercato, inutilmente, l’ennesima fuga dalla finestra. Arrestato, al termine delle normali formalità di rito, è stato quindi tradotto presso il carcere di Brindisi. Il pregiudicato fasanese, ai Carabinieri che lo avevano catturato ha detto: pensavo che non mi avreste mai preso.

Sial Serramenti Fasano Z.I. Sant'Angelo

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article