CardioPiù Fasano Poliambulatorio 2013-2020

Provincia di Brindisi Politica by Cisternino Notizie dalla Puglia - CN&T

Lo Strillone a Cisternino Edicola Cartolibreria Servizi

Regione Puglia. Emiliano formula la nuova Giunta. Nessun assessore alla Provincia di Brindisi.

Nessun assessore alla Terra di Brindisi e, proprio come ultimora, giunge nota del fasanese Fabiano Amati. Per la Valle d’Itria, la consolazione della già annunciata nomina di Donato Pentassuglia come assessore all’Agricoltura 

Regione Puglia. Emiliano formula la nuova Giunta. Nessun assessore alla Provincia di BrindisiEMPORIO LEONARDO PUNZI & F. a CISTERNINO

Puglia e Giunta Emiliano 2020

Regione Puglia. Emiliano formula la nuova Giunta. Nessun assessore alla Provincia di Brindisi.

Michele EmilianoAncora una volta, per la seconda legislatura consecutiva, la provincia di Brindisi non avrà alcun rappresentante all’interno della giunta regionale. Il governatore Michele Emiliano, anche per questo suo secondo mandato consecutivo, ha ufficializzato, ieri Giovedì 19 Novembre, la distribuzione definitiva delle nuove deleghe assessorili lasciando, almeno per il momento, aperta la casella del welfare che, nelle sue  intenzioni, dovrebbe andare al Movimento 5 Stelle che, comunque, non ha ancora sciolto la riserva sull’adesione alla maggioranza regionale.

ARCHIVIO FOTO MARIO ZIZZI a CISTERNINO

La giunta è composta, al momento, da due donne e sette uomini. Dopo la bocciatura elettorale rimediata dall’attuale maggioranza di centrosinistra in Terra di Brindisi, l’unica provincia Raffaele Fittopugliese in cui il candidato presidente del centrodestra Raffaele Fitto ha raccolto la maggioranza dei consensi, Emiliano ha ignorato l’appello lanciato lo scorso 30 ottobre dai sindaci della provincia che, in ogni caso, lo avevano sostenuto nel corso della campagna elettorale. E, quindi, la richiesta dei primi cittadini di dare rappresentatività alla provincia brindisina, come più di qualcuno aveva già previsto, non ha sortito nessun effetto.

BAR FOD PINTO CISTERNINO

Michele Emiliano, nella giornata di ieri 19 Novembre, ha quindi  firmato i decreti di nomina dei componenti della Giunta regionale, attribuendo le seguenti cariche assessorili:

Raffaele PiemonteseRaffaele Piemontese (eletto nella provincia di Foggia), vice Presidente con delega al Bilancio, Programmazione, Ragioneria, Finanze, Affari Generali, Infrastrutture, Demanio e patrimonio, Difesa del suolo e rischio sismico, Risorse idriche e Tutela delle acque, Sport per tutti;

Donato Pentassuglia (eletto nella provincia di Taranto), Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste;

Donato Pentassuglia assessore regionale all'Agricoltura

Bray MassimoMassimo Bray (eletto nella provincia di Lecce) editore e politico, già ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nel governo Letta dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014, ora nominato assessore pugliese alla Cultura, Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica;

Cisternino Casa Vacanza Madonna d'Ibernia

Alessandro Delli NociAlessandro Delli Noci (eletto nella provincia di Lecce), Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, Politiche Internazionali e commercio estero, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Politiche giovanili;

Sebastiano Giuseppe Leo (eletto nella provincia di Lecce), Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale;

Sebastiano Giuseppe Leo

Pier Luigi Lopalco (eletto nella nella circoscrizione di Bari), Sanità e Benessere animale;

CardioPiù Fasano

Anna Grazia Maraschio (eletta nella provincia di Lecce), Ambiente, Ciclo rifiuti e bonifiche, Vigilanza ambientale, Rischio industriale, Pianificazione territoriale, Assetto del territorio, Paesaggio, Urbanistica, Politiche abitative;

Anna Grazia Maraschio e Anna (Anita) Maurodinoia

Anna (Anita) Maudonia (eletta nella circoscrizione di Bari), Trasporti e Mobilità sostenibile;

EDIL CERAMICHE CISTERNINO di SABATELLI DOMENICO

Giovanni Francesco SteaGiovanni Francesco Stea (imprenditore di Adelfia ma residente ad Altamura, è un tecnico di laboratorio chimico-biologico e amministratore di un’azienda di import-export di prodotti ortofrutticoli, è stato eletto consigliere regionale, per la prima volta alle elezioni di maggio 2015, con la lista Movimento SchittulliArea Popolare (centrodestra) nella circoscrizione di Bari e, nelle elezioni di questo 2020, rieletto nella stessa circoscrizione ), ora nominato assessore al Personale e Organizzazione, Contenzioso amministrativo.

Le dichiarazioni e reazioni alla divulgazione delle nomine

MICHELE EMILIANO
Michele Emiliano in vantaggio su Fitto regionali Puglia 2020La nuova Giunta tiene conto in maniera equilibrata delle varie componenti della maggioranza in Consiglio regionale, puntando a valorizzare competenza ed esperienza in relazione alle deleghe assegnate. La composizione del Consiglio, all’esito dei ricorsi al Tar, oggi è diversa rispetto a quella che avevamo davanti all’indomani delle elezioni, Loredana Caponesulla base della quale avevamo fatto determinate previsioni. La presenza di donne in Giunta è garantita nella misura di 3 a 7 e siamo impegnati con le forze politiche per far sì che l’Assemblea legislativa sia guidata per la prima volta da una donna (Loredana Capone)? Com’è noto, otto su dieci assessori devono essere scelti tra i consiglieri eletti. Il presidente ha facoltà di nominare solo due esterni.

Carta e penna Cisternino

Anna Grazia MaraschioLa scelta è stata quella di nominare Anna Grazia Maraschio, avvocato con pluriennale esperienza nel campo penale, in particolare dei reati contro la Pubblica Amministrazione ed in materia ambientale. Componente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Lecce per un lungo periodo nel corso del quale ha ricoperto anche la carica di vicepresidente. Consigliera di parità della Regione Puglia dal 2018. E Massimo BrayMassimo Bray, una delle massime personalità del panorama culturale italiano che porterà la sua esperienza e sensibilità in un settore per noi di fondamentale rilievo. Già ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Bray è direttore generale dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani. A lui intendo affidare anche il coordinamento dei progetti inerenti il Next Generation europeo.

M5S PugliaLa delega al Welfare, almeno per il momento resta nelle mani del governatore che, nello specifico, ha voluto chiarire: Intendo aspettare l’esito del dibattito interno al Movimento 5 Stelle per capire se sarà possibile avviare un percorso comune con questa forza politica a cominciare dal welfare, che rappresenta un terreno con molte convergenze di programma. In ogni caso, questa delega sarà attribuita a una consigliera regionale.

Sial Serramenti Alulen a Fasano

MAURO D’ATTIS
Mauro D'AttisUno schiaffo a tutta la provincia di Brindisi da parte di Michele Emiliano, che non ha ritenuto di nominare alcun assessore del territorio. Ci sono quattro consiglieri di centrosinistra eletti a Brindisi, ma, evidentemente, godono tutti di scarsissima considerazione da parte del presidente. E, continuando in questa sua disamina politica, il deputato Mauro D’Attis, anche commissario regionale di Forza Italia, ha ancora dichiarato: Carenza di credibilità o di consistenza politica degli eletti in maggioranza? Non ci interessa, ma è chiaro che Brindisi sia stata una terra di conquista elettorale per Emiliano senza essere presa in considerazione. Eppure, persino alcuni sindaci della provincia dello stesso colore politico del presidente gli hanno rivolto, all’indomani della proclamazione, un appello preciso affinché Brindisi fosse degnamente rappresentata nella Giunta regionale. Sono stati tutti ignorati e quel che è peggio è constatare il totale disinteresse di Emiliano per un territorio dalle straordinarie potenzialità che meritava di essere valorizzato con un assessore per trainarne la crescita e lo sviluppo. Un’occasione sfumata ed una mortificazione per l’intera comunità.

Le Capase Pizzeria a Cisternino Menu d'Asporto.

FABIANO AMATI 

CN&T CISTERNINO NOTIZIE & TERRITORIOE, nello stesso momento in cui eravamo in fase conclusiva di chiusura del seguente resoconto sulle nomine, il consigliere regionale Fabiano Amati di Fasano, ha diffuso – da una propria pagina social – una nota che, così come appare sin troppo facilmente, traspare delusione e, comunque nonostante tutto, un grande senso di responsabilità istituzionale. Di certo – e lo si dice a titolo puramente editoriale – un senso di diserzione attanaglia il pensiero comune di una Terra che, ora più che mai, sembra essere stata abbandonata, da chi invece dovrebbe essere equo nei confronti di tutti i cittadini pugliesi, al suo destino e alla propensione baricentrica rivolta più al Salento e alla Terra di Bari…

CardioPiù Fasano

Fabiano AmatiLa Giunta regionale è fatta… io non ci sono e soprattutto non c’è nessuno della provincia di Brindisi.

Il motivo? Non è difficile, sto sul ca..volo a Michele Emiliano; un sentimento legittimo, intendiamoci, ma che non provo per lui e quindi non posso ricambiare.

Per nascondere questo pregiudizio ora sentiremo dire che sono stati usati alcuni criteri. Ma cosa sono i criteri? Un cocktail di espedienti e furbizie per indirizzare le cose dove si vuole, nonché il modo per correggere, violandolo, l’unico criterio che in democrazia dovrebbe contare: i voti. Quelli che a me non sono mancati, grazie ai cittadini della provincia di Brindisi.

HERITAGE PARRUCCHIERI CEGLIE MESSAPICA

Provincia di BrindisiDa questo momento la mia provincia, quella che mi ha scelto come suo primo rappresentante, è orfana totale di rappresentanza. Non abbiate paura, però: farò il matto per realizzare ciò che si può, provando a colmare l’ingiustizia che da diversi anni sopportiamo solo perché non abbiamo l’abitudine di chinare la testa, e collaborando con Emiliano e chiunque se e quando il fine sarà fare cose buone per i pugliesi. Andiamo avanti con coraggio e determinazione, ci sono tante cose da completare e da cominciare.

SIAL SERRAMENTI Srl FASANO é Casa

 

Banner Content
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Article