Una donna di 71 anni di Ceglie Messapica è morta sul colpo dopo un volo di alcuni metri dopo essersi lanciata nel vuoto dal balcone della propria abitazione, situata al terzo piano di una palazzina ubicata nella periferia della città messapica.

Il fatto è accaduto intorno alle ore 13:00 di martedì 23 Febbraio 2021. Al momento della tragedia la donna, sposata, era sola in casa.

A notare il corpo riverso sul marciapiedi sono stati alcuni passanti che hanno subito chiamato i soccorsi che non hanno potuto che constatare il decesso.

All’origine dell’estremo gesto ci sarebbero problemi di natura personale.