Il movimento “Visione Comune” di Martina Franca, attraverso una nota, ha parlato dei temi di attualità nel comune tarantino della Valle d’Itria:

“Si è chiusa una settimana densa di avvenimenti importantissimi per la nostra città. Molti i traguardi raggiunti e molte le azioni che proseguiranno nei prossimi giorni, di cui siamo orgogliosi.

Come sempre, perseguendo il suo obiettivo, Visione Comune vuole continuare a trasmettere la consapevolezza sulle potenzialità del proprio territorio e delle persone che lo vivono, raccontando una economia possibile attraverso una nuova visione di vita.

In città prosegue la campagna vaccinale avviata nelle scorse settimane che ha visto la nostra Amministrazione mettere a disposizione le proprie strutture per il bene comune. “Organizzazione Asl, persone del volontariato e della Protezione Civile ineccepibili” (cit. Ass. com. Antonio Scialpi). Tutto ciò ha fatto sì che i nostri cari nonni over 80 e tutto il personale scolastico potessero vaccinarsi in totale sicurezza. Nulla è stato lasciato al caso. Non bisogna dimenticare che il COVID-19 non è sconfitto e la vaccinazione di una percentuale importante della popolazione, soprattutto di quella più anziana, ridurrebbe drasticamente l’impatto della pandemia sulle strutture sanitarie, abbattendo il numero di ricoveri e di morti.

Nel consiglio comunale del 1 marzo 2021, il nostro gruppo consiliare, ha accolto e contribuito all’approvazione, votato all’unanimità dei presenti, del “Regolamento comunale per la realizzazione di infrastrutture e reti internet a banda larga (FTTH)”. Dotare la nostra città di un’infrastruttura in banda ultra larga è una precondizione necessaria per ogni ipotesi di sviluppo sociale ed economico del territorio. Basti pensare, a titolo esemplificativo, alle imprese della zona industriale che finalmente potranno usufruire di infrastrutture “in grado di farle competere sui mercati nazionali e internazionali” (cit. Ass. com. Bruno Maggi). Con questa delibera si apre una nuova fase per la nostra città… l’era della NGA-VHCN (Next Generation Access – Very high capacity networks). Come sempre, crediamo nella nostra città e nelle persone e imprese che la vivono. Tutti i nostri amministratori, non ultimo il nostro Sindaco Franco Ancona, con orgoglio, si sono complimentati con le aziende che hanno dallo lustro a Martina Franca, portando i loro manufatti sul teatro dell’Ariston per il 71° Festival di Sanremo. ITS Moda, Banda UltraLarga, Industria 4.0, Moda e Cultura: queste sono le azioni che permetteranno alle nostre imprese di continuare a crescere e diffondere tutta la nostra Bellezza… su scala nazionale e internazionale!”.