A partire da venerdì 12 marzo su sulle piattaforme on demand Chili, Amazon, Google Play, Apple Itunes, Rakuten Tv, Timvision e Infinity, è disponibile il film “Il mio corpo vi seppellirà” di Giovanni La Pàrola, con protagonisti con Miriam Dalmazio, Antonia Truppo, Margareth Madé, Rita Abela, Giovanni Calcagno, Guido Caprino, Filippo Pucillo, Simona Di Bella, Gabriele Gallinari, Fiodor Passeo, Giuseppe Schillaci.

Il film è ambientato nel 1860, nel Regno delle due Sicilie, all’alba dello sbarco delle truppe garibaldine, in una terra ancora senza legge, quattro bandite chiamate le Drude sono alla ricerca della loro personale vendetta. E di sangue ne scorrerà tanto.

Prodotto da Cinemaundici e Ascent Film con Rai Cinema, il film è stato realizzato con il contributo il contributo dell’Apulia Film Fund della Regione Puglia (stanziati 350mila euro a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020) e con il sostegno di Apulia Film Commission.

Girato interamente in Puglia tra Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, Gravina in Puglia, Ginosa, Altamura, Spinazzola e Fasano (Villa Salve e Masseria Seppannibale in particolare), il film è stato realizzato in 47 giorni, tra maggio e luglio 2018, con l’impiego di 30 unità lavorative pugliesi.